Fiori di zucca gratinati con contorno di carote

fioridizucca

Ieri sera è stata una serata particolare, mi sentivo ispirata dalle verdure che avevo in frigo e ho cercato di elaborare qualcosa di speciale. Il risultato è stato davvero interessante. Complici dei fiori di zucca e delle carote che aspettavano una fine gloriosa e devo dire di averli accontentati. Questo piatto è assolutamente vegetariano e gustosissimo, ma anche semplice da realizzare. La prima cosa che ho fatto, è stata preparare le carote lessandole in acqua bollente e salata. Poi mi sono occupata dei fiori di zucca.

Carote bollite

Sei carote di media grandezza

una manciata di sale grosso

acqua

olio

qualche fogliolina di prezzemolo

Procedimento

Fate bollire l’acqua e nel frattempo sbucciate e tagliate a rondelle le carote. Quando l’acqua sarà a giusta temperatura, aggiungete le carote e il sale. Lasciate cuocere finché la forchetta non affonderà nella carota, in media quindici minuti vanno bene altrimenti le carote diventano molli e immangiabili.

Scolate le carote, poi spostatele in  un piatto da portata e condite con olio, se volete potete aggiungere un altro pizzico di sale fino e qualche fogliolina di prezzemolo. Lasciatele raffreddare in inverno o mettetele in frigo se è estate.

Ora occupiamoci dei fiori di zucca. Avevo una vaschetta di misure standard e le porzioni sono andate bene per due persone mangione e golose.

Ingredienti

Una vaschetta di fiori di zucca

pecorino pugliese

due uova

pangrattato quanto basta

Procedimento

Lavate bene i fiori e togliete il pistillo. Scolateli e nel frattempo tagliate a pezzetti il pecorino, fate dei cubetti che dovranno entrare nel fiore e per ciascuno ce ne dovrebbero andare almeno due. Ora riempite ciascun fiore con il formaggio. Preparate due contenitori: in uno ci metterete le uova sbattute e nell’altro il pangrattato. Ora procedete con l’impanatura: passate ciascun fiore ripieno prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Poi adagiateli in una teglia da forno, io ne avevo una di vetro, e lasciate cuocere in forno per venticinque minuti a 160° così che si ammorbidisca bene la zucchina attaccata al fiore e si sciolga il formaggio al suo interno.

Passato questo tempo, sfornate e lasciate intiepidire i fiori, serviteli poi con il contorno di carote bollite. Se volete potete accompagnarli con della maionese, sono ancora più gustosi!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...